Quantcast
Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

Gazzetta – Napoli – Cagliari 0-1, sconfitta choc: serata da incubo

Due sconfitte pesano sulla squadra

Ecco come l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport commenta la sconfitta del Napoli contro il Cagliari, che si trovano a -6 dal primo posto in classifica. Ecco quanto si legge sul quotidiano:

“Stavolta il mix di Carlo Ancelotti non produce un’altra vittoria. E ora la classifica si complica, con Inter e Juve che si allontanano e questo incredibile Cagliari di Maran che raggiunge addirittura proprio gli azzurri in classifica. Il Napoli perde con l’unico tiro in porta subito, ma paga un primo tempo giocato con un pizzico di sufficienza e una ripresa all’arrembaggio ma senza lucidità sul tocco finale. I ragazzi di Maran si esaltano in copertura cercando di chiudere ogni spazio, per il resto c’è Olsen che diventa insuperabile e quando non ci arriva lo salva il palo: due volte su Mertens, che interrompe il suo filotto di sette partite consecutive di gol al San Paolo. Un mercoledì da incubo per Ancelotti che perde pure Koulibaly. Ora bisogna subito resettare questo choc: domenica c’è il Brescia, poi a Genk va fatto un altro importante passo avanti da compiere in Champions. C’è ancora tanta strada, ma due sconfitte pesano agli azzurri”. c c c c c c c napoli napoli

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più