Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

Gazzetta – Llorente è un’intuizione di Giuntoli e una scommessa di ADL

Il tecnico Ancelotti ha dato il suo placet all’operazione

Sono bastati cinque giorni a Fernando Llorente per farsi apprezzare e per entrare nel cuore dei tifosi del Napoli. Prima l’esplosione del San Paolo per la rete del definitivo 2-0 in Champions League contro i campioni in carica del Liverpool, poi la doppietta che ha permesso alla squadra di Carlo Ancelotti di strappare via i tre punti al Lecce al “Via del Mare”.
Ad avere l’intuizione sembra essere stato il diesse Cristiano Giuntoli, ma il presidente Aurelio De Laurentiis ha voluto scommetterci dopo la risposta positiva del tecnico ex Milan e Real Madrid.

Ecco quanto scritto dalla Gazzetta dello Sport:
“L’Intuizione. L’ha avuta, Cristiano Giuntoli, il mese scorso, quando le incertezze di Mauro Icardi avevano costretto il Napoli a guardarsi intorno, a studiare eventuali soluzioni alternative all’argentino. L’idea d’ingaggiare Llorente è stata subito discussa dal d.s. con Carlo Ancelotti, che ha dato il suo ok. All’attaccante spagnolo è stato chiesto di attendere e pazientare, perché c’erano buone possibilità che venisse ingaggiato. Così, dopo l’ultimo no di Icardi, Giuntoli ha convocato l’ex Tottenham offrendogli un biennale da 2,5 milioni di euro a stagione. Una scommessa che Aurelio De Laurentiis ha voluto accettare: per la prima volta, nel corso della sua gestione è stato preso un giocatore di oltre 30 anni”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania