Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

Gazzetta – Il Napoli ha rosolato i Campioni d’Europa, partita di alti contenuti!

Gazzetta – Il Napoli ha rosolato i Campioni d’Europa, partita di alti contenuti!

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport apre con un inno all’impresa del Napoli che ha battuto i campioni d’Europa con un 2-0 senza appelli. La rosea ha esaltato la prestazione degli azzurri che hanno giocato per tutti i 90 minuti a viso aperto contro il Liverpool. “Questo Napoli può vincere la Champions“, anche lo sconfitto Klopp – a fine partita – ha dedicato un inchino alla squadra di Ancelotti.

La Gazzetta dello Sport sulla vittoria degli azzurri contro il Liverpool:

Grande Napoli spacca Liverpool. Un 2-0 rotondo, preciso, indiscutibile. Siamo nei dintorni della partita perfetta. La squadra di Ancelotti ha rosolato i campioni d’Europa e poi li ha spadellati, con Mertens su rigore e con Llorente. Partita di alti contenuti, caso vuole che sia caduta alla prima giornata della fase a gruppi, però non avrebbe sfigurato come quarto di finale. Napoli compatto, avvolto in un 4-4-2 con attacco all’insegna dell’originalità: né Mertens né Lozano sono prime punte, per cui vanno valutati con differente metro.

LIVE – Napoli-Liverpool 2-0 (81′ rig. Mertens, 91′ Llorente)

. Partita di alti contenuti, caso vuole che sia caduta alla prima giornata della fase a gruppi, però non avrebbe sfigurato come quarto di finale. Squadra compatta, avvolta in un 4-4-2 con attacco all’insegna dell’originalità: né Mertens né Lozano sono prime punte, per cui vanno valutati con differente metro.. Partita di alti contenuti, caso vuole che sia caduta alla prima giornata della fase a gruppi, però non avrebbe sfigurato come quarto di finale. Squadra compatta, avvolta in un 4-4-2 con attacco all’insegna dell’originalità: né Mertens né Lozano sono prime punte, per cui vanno valutati con differente metro.. Partita di alti contenuti, caso vuole che sia caduta alla prima giornata della fase a gruppi, però non avrebbe sfigurato come quarto di finale. Squadra compatta, avvolta in un 4-4-2 con attacco all’insegna dell’originalità: né Mertens né Lozano sono prime punte, per cui vanno valutati con differente metro.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania