Quantcast

Banner Gori
Juventus-Stadium-Wallpaper-HD-13-990x660
SSC Napoli - rassegna stampa

Faida interna tra i tifosi bianconeri: i True Boys contro i cori della Curva Sud

Svelata una faida interna tra i gruppi organizzati dei tifosi della Juventus per la questione cori

Il leitmotiv della giornata è il match di domenica al San Paolo dove si sfideranno Napoli e Juventus. L’edizione di oggi del quotidiano Il Mattino svela una vera e propria faida interna tra i gruppi organizzati di tifosi campani ed il resto della Curva Sud della Juventus. Motivo della faida: i cori sul Vesuvio ed i napoletani. Come si legge sul quotidiano:

“Sabato 29 settembre 2018, gara d’andata tra Juventus e Napoli. Più del 3-1 bianconero si parla di razzismo, di cori contro i napoletani. Sono arrivati da larga parte della Curva Sud. Ma ci fu anche chi si oppose e chiese di non offendere Napoli ed i napoletani, aprendo uno squarcio nel tifo bianconero che ha portato ad indagini ed è ancora oggi viene monitorato dalla Digos. C’è un gruppo, quello dei True Boys, che ha scatenato questa faida interna alla parte più esagitata e violenta del tifo juventino, resa pubblica da questo comunicato: «La città di Napoli non si tocca, mi volevo scusare per quei due cori (Lavali col… e Colerosi) che sono stati cantati da alcune persone a Juve-Napoli e a questo punto mi dissocio a vita dal mio Gruppo True Boys … Se qualcuno avesse un problema con la nostra decisione è pregato di farsi avanti e chiarirla con me di persona. Napoli e la città più bella al mondo e Napoli città non si tocca, che sia ben chiaro. Perché se scoppia il Vesuvio, potete salutare anche la Calabria, Puglia e Sicilia… Odio Ssc Napoli»”

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania