Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

Fabian: “Lotteremo per lo scudetto. James? Sarebbe bello”

“Il mio ruolo? A sinistro godo di maggiore libertà”

Fabian Ruiz, centrocampista del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni al quotidiano Corriere dello Sport per parlare della sua stagione personale, del Napoli che verrà e anche di mercato.

Ecco le sue parole:
Un bilancio della prima stagione a Napoli: se l’aspettava così? Quaranta presenze e 7 gol, di cui una doppietta all’Inter. Il bottino non è niente male.
“All’inizio tutto era un po’ diverso, un posto nuovo, una lingua nuova, ho dovuto un po’ ambientarmi. Ho dovuto fare i conti con un infortunio e all’inizio è stato difficile, poi le cose sono migliorate e Ancelotti ha cominciato a darmi più fiducia e anche più opportunità di giocare. In fin dei conti credo di poter essere orgoglioso della mia stagione, ma so bene che devo ancora migliorare e che tutti insieme, nuovi acquisti compresi, l’anno prossimo potremo fare una stagione migliore rispetto a quella che si è appena conclusa”.

La domanda da un milione di dollari, quella che tutti si pongono a Napoli, credo che già la conosca. Dove preferisce giocare? Spero sia consapevole che a sinistra ha reso meglio rispetto a quando è stato impiegato da centrale.
“Questo me lo dicono tutti, però a me piace giocare di più come centrocampista. Ho sempre giocato lì sin da bambino. Quest’anno il mister mi ha provato a sinistra e credo di aver fatto bene. In quella posizione ho segnato più gol, ma il motivo è semplice: giocare a sinistra mi permette di avere più libertà di movimento e di essere più presente in area di rigore”.

Come se lo immagina il Napoli dell’anno prossimo? Più vicino alla Juve o è una lotta impossibile quella contro i bianconeri?
“No, proveremo ad avvicinarci anche non è facile, perché hanno una grande squadra. Quest’anno ci abbiamo provato ma non ci siamo riusciti. Per il prossimo sono sicuro che arriveremo a lottare fino alla fine con loro per lo scudetto”.

La colonia spagnola può ingrandirsi, lo sa? Rodrigo, Ceballos, Llorente, Fornals, sono tutti nomi che al Napoli interessano. Ha avuto modo di parlare con loro?
“A dire il vero no, non ho mai parlato di mercato con loro, ma se dovessero chiedermelo non potrei che parlare bene del Napoli e della città e del progetto, che cresce di anno in anno. Se verranno saranno i benvenuti”.

C’è anche un altro nome accostato al Napoli, quello di James Rodriguez. Le piacerebbe giocare con lui?
“Certo che mi piacerebbe, ma non lo conosco di persona e non so se verrà a Napoli. A tutti comunque farebbe piacere giocare con giocatori di talento”.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più