Quantcast

arek milik napoli maurizio sarri
SSC Napoli - rassegna stampa

Per esaltare Milik Ancelotti cambia moduli e giocatori

Milik prova a mettersi al centro del progetto targato Ancelotti, ma deve migliorare in alcuni aspetti

Il Napoli sembra aver perso quel feeling con il gol. L’edizione di oggi del quotidiano Il Mattino analizza la situazione e mette sul banco degli imputati proprio Arek Milik. Ecco quanto scrive:

Nel piccolo mondo rovesciato, Milik è quello che dovrebbe trovare maggiore giovamento. È chiaro che tutto questo rimescolamento di uomini e moduli, viene fatto anche per esaltare le doti del polacco. Dopo Higuain, ricordiamolo, l’investimento più caro dell’era De Laurentiis con circa 35 milioni di euro. Reduce da due stagioni funestate da incidenti che avrebbero mandato in tilt chiunque, Arek sta provando a mettersi al centro del progetto di Carlo. Da sempre, in quel ruolo lì, Ancelotti ha avuto a disposizione i migliori. Lui è il terminale di tutto e di tutti, ma deve imparare a fare meglio certe cose. A Belgrado è stato troppo passivo, quasi come se il pallone dovessero servirglielo su un piatto d’oro”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania