Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Empoli, Rui: “Sarri è stato il mio primo maestro. Valdifiori? Non si è pentito”

Le sue parole

Mario Rui, terzino dell’Empoli, ha parlato al Corriere dello Sport:

Sarri e Giampaolo cosa le hanno dato e chi di più? 
“Tutti e due mi hanno dato tanto. Sarri mi ha insegnato a difendere, a stare in linea, è stato il primo grande maestro. Giampaolo ha dato continuità a questo lavoro e mi ha fatto sentire ancora più importante come giocatore, mi ha dato fiducia. Cambiano solo i caratteri, il gioco più o meno è lo stesso”

In Italia quali difensori le piacciono di più? 
“Penso a un ex compagno come Rugani, credo possa fare una grande carriera. E’ migliorato tanto anche Hysaj, ha fatto un salto di qualità impressionante, già sapevo quanto fosse forte. E’ ormai tra i primi in A in quel ruolo. A Empoli a volte ci siamo alternati, spesso quando entravo lui si spostava a destra”

Torniamo su Sarri. E’ veramente così maniacale in fase difensiva? 
“E’ veramente bravo, dal punto di vista difensivo mi ha dato tanto. Lui e Giampaolo sul campo sono molto simili”

Si aspettava l’exploit di Napoli? 
“Sì. Ero certo che i risultati sarebbero arrivati, ha applicato gli stessi metodi di Empoli. E’ un personaggio autentico, così come appare”

Com’è con i calciatori? E’ sembrato strano il fatto che abbia utilizzato pochissimo Valdifiori… 
“Non so che rapporto personale abbiano, so che Sarri tende a fare gruppo”

Pensa che Valdifiori si sia pentito della scelta estiva? Hysai, invece, immaginiamo sia contento. 
“Il Napoli è una grande squadra, non penso che Valdifiori si sia pentito. Avrebbe voluto giocare di più, è l’obiettivo di chiunque”

Qual è stato l’avversario della A più difficile da marcare?  “Dico Candreva, Cuadrado, Tevez e Callejon. Se devo fare due nomi cito i primi due. Callejon, parlo da difensore, sa metterti in difficoltà”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania