Quantcast
Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

Disastro Milik: “Ha sprecato un’occasione per ritrovare fiducia”

“Spreca occasioni più facili da segnare che da sbagliare”

Ha colpito due legni e sfiorato la traversa con un colpo di testa, eppure la prestazione di Arek Milik non ha per nulla convinto, anzi. Il calciatore polacco è stato accusato di poca lucidità sotto porta perchè quando arrivi a sbagliare certe occasioni la sfortuna inizia a non c’entrare più ed è anche per questo che il Napoli non è riuscito ad espugnare Genk.

Ecco quanto scrivono di lui i quotidiani:
Gazzetta dello Sport: 4 – Sbaglia due volte di testa quando sarebbe più facile segnare. Ora il suo recupero si complica.
Corriere dello Sport: 4,5 – Colpisce due traverse che significherebbero sfortune: ma quelle sono palle sue, che andrebbero sfruttate certamente meglio. La sfortuna non esiste, non sempre.
Il Mattino: 4 – Colleziona un numero di palle gol sprecate da Guinness world record. Per due volte va a sbattere sulla traversa, mentre a metà primo tempo riesce a sparare fuori un pallone facile facile da zero metri dopo una torre di Koulibaly. Se voleva sfruttare questa partita per ritrovare fiducia ha sprecato l’occasione.
Tuttosport: 5,5 – E’ il più pericoloso: calcia sei volte verso la porta avversaria e colpisce due traverse ma la poca lucidità lo tradisce.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più