Quantcast
Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

Crespo: “Se il Napoli vincesse lo scudetto sarebbe bello, viene da una crescita importante”

Ecco le parole di Hernan Crespo

L’ ex attaccante della Lazio, Hernan Crespo ha rilasciato un’intervista alle colonne del quotidiano Il Mattino. Ecco le sue parole:

Come le sembra questa serie A? «Una corsa a due. Juventus contro Napoli e Napoli contro Juventus».

E secondo lei chi puo’ vincere? «Sara’ una bellissima sfida all’interno della quale si contrappongono due mentalita’. Gli azzurri fanno un gioco bellissimo e molto divertente, ma la Juventus e’ concreta, ha una mentalita’ vincente.Vincere vuol dire essere preparati sotto tutti gli aspetti al successo finale e la Juve insegna perche’ ha una societa’ importante che sa vincere».

E il Napoli? «Ancora deve fare questo salto di qualita’, ma sono sicuro di una cosa: se riuscisse a vincere quest’anno lo scudetto potrebbe aprire un ciclo storico».

Quindi Juve-Napoli sara’ la sfida decisiva per il titolo? «Sara’ sicuramente cosi’. Ma agli azzurri basterebbe anche non perdere perche’ rimarrebbero davanti e conserverebbero la consapevolezza di essere capaci di essere al livello di una grande squadra come la Juve».

Lei per chi fa il tifo? «Se il Napoli vincesse sarebbe bello per tutto il calcio, perche’ viene da un bellissimo percorso di crescita, ma e’ altrettanto vero che un successo della Juve sarebbe la consacrazione della programmazione. Per un argentino e’ normale essere un po’ piu’ legato al Napoli. Ma ripeto: chi ha piu’ esperienza vince».

Il prossimo scoglio per gli azzurri si chiama Lazio, una squadra che lei conosce bene, ma che arriva da un periodo non troppo brillante: cosa si aspetta? «La squadra di Inzaghi ha dei valori importanti ed ha avuto un piccolo incidente di percorso fisiologico, non lo ritengo cosi’ grave. Milinkovic Savic e’ un giocatore di livello assoluto ed e’ l’unico in rosa ad avere una caratura internazionale piu’ evidente. Puo’ giocare in tutti top club italiani ed europei. E il piu’ completo».

Napoli-Lazio e’ anche la sfida tra le due squadre che giocano il calcio più bello della serie A? «Certo, e spero che il piu’ non diventi meno in una partita sola perche’ non vorrei che venisse meno lo spettacolo».

Ha detto di Inzaghi, mentre Sarri le piace? «Sarri fa un altro tipo di calcio rispetto all’allenatore della Lazio: molto piu’ velocita’ nel giro palla e poi ci sono i tre nanetti terribili con Hamsik che entra sempre in area. Lo spartito e’ perfetto e tutti fanno al meglio il loro lavoro».

Chi le piace di piu’? «Il gioco del Napoli e’ tutto bello, ma quello che mi piace di piu’ per la quantità e per la lotta a palla lontana e’ Allan. E’ un motore insostituibile».

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più