SSC Napoli - rassegna stampa

Di Costanzo è sicuro: “Ciciretti è un talento, ricorda Insigne prima maniera”

Le sue parole

Amato Ciciretti non sa fare solo gol, ma anche assist, ha corsa e imprevedibilità€, cose che ad oggi lo stanno consacrando a Benevento. Nello Di Costanzo ne ha parlato a Il Mattino: “Ma è€ adesso che sta raggiungendo la piena maturazione e se continua questo processo di crescita, la serie A mi sembra l’obiettivo minimo per lui. Amato ha delle qualità tecniche sopraffine e sta migliorando tatticamente nella fase difensiva. Come spesso accade è altalenante, mi ricorda un po’ l’Insigne dei primi tempi. E’€ un’ala che parte da destra e colpisce con il mancino, ma in passato ha fatto anche il trequartista ed il centrocampista centrale. Per il gioco di Sarri direi che è€ perfetto come esterno. Callejon è un altro tipo di giocatore perchè è€ uno che attacca lo spazio e va al cross con il destro, mentre Amato è piu’€ offensivo, piu’€ bravo nell’uno contro uno e puo’€ aumentare l’imprevedibilità del gioco della squadra. E’ un ragazzo molto serio, lo definirei quasi introverso, anche se per certi tratti è€ il classico scugnizzo romanaccio: rispettoso ed educato. Tira molto bene le punizioni ed i calcio d’angolo, cosa che nell’economia di una squadra è€ molto influente. Quando lo allenavo io si faceva dare la palla e non aveva mai paura. E poi è un giocatore molto altruista: faceva e fa tutt’ora tanti assist. La formula ideale per il trasferimento sarebbe quella di lasciarlo fino a fine stagione a Benevento dove si sta consacrando. L’anno scorso ha gia’ fatto un ottimo campionato in Lega Pro, e se ha continuita’ a questi livelli potrebbe andare in ritiro con il Napoli a luglio. Perchè sono sicuro che nel sistema di gioco di Sarri possa integrarsi alla grande”.

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di CalcioNapoli24, alfredopedulla.com ed è attualmente caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale