Quantcast

carlo ancelotti foto twitter ssc napoli
SSC Napoli - rassegna stampa

Corriere del Mezzogiorno – Ancelotti fa esperimenti e il Wolfsburg ne approfitta

“Questo Napoli è da rivedere”

Nella gara amichevole disputata ieri in terra tedesca contro il Wolfsburg, mister Carlo Ancelotti ha approfittato per fare alcuni esperimenti. Ha schierato un centrocampo formato da Hamsik in cabina di regia con Fabian RuizZielinski ai suoi lati, ma il risultato non è stato soddisfacente, tutt’altro: i pari reparto del club tedesco hanno sempre avuto la meglio riuscendo ad arrivare con continuità dalle parti di Karnezis, non sempre immune da colpe.

Ecco quanto scrive l’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno:
“In fase offensiva aumentano le soluzioni, in quella difensiva il Wolfsburg supera agevolmente la mediana. Il Napoli nella prima frazione di gioco arriva nell’area avversaria con giocate interessanti ma non è abbastanza incisivo negli ultimi venti metri. Nell’occasione più interessante Callejon è stato fermato per un fuorigioco molto dubbio. Gli azzurri vanno sotto al 42’, Zielinski perde palla in uscita, ne approfitta il Wolfsburg che libera Brekalo per il tiro che supera Karnezis per il vantaggio tedesco. Ancelotti s’affida ai cambi: entrano Malcuit, Allan, Verdi e Mertens per Hysaj, Zielinski, Callejon e Insigne. Dopo una stagione e mezzo da centravanti, Mertens torna al suo ruolo di esterno sinistro d’attacco. È proprio Mertens al 57’ a svegliare il Napoli, parte da sinistra, va all’uno contro uno e prova il tiro che termina di poco a lato. Gli azzurri crescono nella ripresa, al 65’ l’azione più bella, una triangolazione fantastica tra Mertens e Milik, conclusasi con una grande parata di Casteels. Per il centravanti polacco l’appuntamento con il gol è rimandato al 69’ di testa su cross di Mario Rui. La gioia per il pareggio dura pochissimo, gli errori di Albiol, Malcuit e Karnezis consentono al Wolfsburg di andare sul 3-1 con la doppietta di Mehmedi, dopo che Milik di sinistro aveva sfiorato il 2-2. Nell’ultimo quarto d’ora Mertens torna nel ruolo di centravanti ma gli azzurri non pungono”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania