Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Corriere di Bologna: “Verdi ceduto al Napoli già a gennaio, ma non è detto che accetti”

“Se non dovesse andare al Napoli c’è un piano B in Italia”

Un affare partito da gennaio, con il Napoli che aveva trovato l’accordo con il Bologna per il passaggio di Simone Verdi in azzurro, ma con l’attaccante che ha preferito restare in rossoblu piuttosto che andare in Campania e provare a vincere lo scudetto.

Dopo quel rifiuto, il calciatore ex Empoli e Torino sembrerebbe vicino ad arrivare nella terra del Vesuvio. A raccontarlo è l’edizione odierna del Corriere di Bologna:
“Venticinque milioni di euro più bonus, e i bonus sono su per giù altri 2 milioni, per questa cifra il Bologna ha venduto Simone Verdi al Napoli. E attenzione, l’operazione non è stata chiusa né ieri né una settimana fa ma addirittura a fine gennaio. A questo punto resta da capire se qualcosa è cambiato nella testa di Verdi, nel senso che oggi sia pronto a fare quel passo che allora si rifiutò di fare. Come dire: il Bologna ha ceduto Verdi al Napoli ma solo tra un paio di settimane potremo capire se Verdi giocherà nel Napoli la prossima annata. Lo stesso Bologna non è tanto convinto della possibilità che Verdi dica sì al Napoli, va sottolineato come Fenucci e Bigon lo incontreranno una volta che il ragazzo sarà rientrato a Bologna dagli impegni con la Nazionale. Quel giorno i capi rossoblù gli ripeteranno di averlo dato al Napoli, poi ascolteranno il suo parere, sperando che Verdi voglia abbracciare la squadra di De Laurentiis- E se il ragazzo non si sarà convinto, la speranza del Bologna è che quantomeno decida di ascoltare le sirene provenienti dall’Inter”. 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania