Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

Chiellini: “Napoli fortissimo, faremo di tutto per batterlo. Nazionale? Ecco cosa penso”

Il difensore della Juventus, Giorgio Chiellini ha rilasciato un’intervista all’edizione odierna del quotidiano Il Corriere della Sera, parlando della nefasta esperienza in Nazionale, con la clamorosa eliminazione dell’Italia contro la Svezia e del campionato. Ecco uno stralcio dell’intervista al centrale livornese:

“C’è delusione, come è normale. È ancora fresca e non ci rendiamo ancora conto di quello che è successo. Tutti quanti. Forse lo realizzeremo al 100% solo a giugno. Perché ancora sembra impossibile non essere al Mondiale”. “Bisogna fare in modo che un punto così basso sia un punto di rinascita. C’è la necessità di riforme. Ma a prescindere dai nomi la cosa più importante è ritrovare unità tra le varie componenti. In questo momento è molto lontana, come dimostra il fatto che le due leghe non riescano a trovare un presidente”.

Ora c’è il campionato però. Entro Natale affrontate Samp, Napoli, Inter e Roma. Quale sfida la intriga di più?

“Mi intriga arrivare davanti a tutti alla fine. È un mese importante e difficile. Ma credo che la squadra sia in crescita ed è il momento di dimostrarlo: abbiamo 22 titolari e la panchina sarà fondamentale, perché chi entra ti cambia le partite”

 

I complimenti che riceve il Napoli sono uno stimolo per batterlo?

“Negli ultimi due anni è stato così, perché obiettivamente il loro gioco è spettacolare a tratti, con pregi e difetti, come tutte le squadre. Ma le chiacchiere le porta via il vento e contano i punti che stanno facendo: sono davanti a noi con merito. Ma faremo di tutto per batterli”

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania