Quantcast

Banner Gori
mauro icardi foto free flickr
SSC Napoli - rassegna stampa

CdS – Ripresi i contatti per lo scambio Icardi-Insigne: il Napoli ascolta la proposta di Marotta

CdS – Ripresi i contatti per lo scambio Icardi-Insigne: il Napoli ascolta la proposta di Marotta

L’edizione odierna del Corriere dello Sport fa il punto della situazione sull’idea di scambio tra Icardi e Insigne, entrambi reduci da una stagione controversa nelle rispettive squadre e in cerca di rilancio. Dopo aver accantonato i primi contatti, Napoli e Inter avrebbero ripreso a dialogare nelle ultime ore. Nei giorni scorsi Marotta avrebbe offerto Icardi a De Laurentiis proponendogli un maxi sconto. L’ex capitano nerazzurro ora è valutato 70 milioni. Una cifra che si avvicina al costo del cartellino di Insigne. Entrambi i calciatori vorrebbero restare nelle loro attuali squadre, ma se lasciati ai margini dei progetti tattici di Conte e Ancelotti, potrebbero seriamente considerare il cambio di casacca.

Il Corriere dello Sport sullo scambio Icardi-Insigne:

“Di farsi smontare mezza squadra, tanto per citarlo, De Laurentiis non ha alcuna intenzione: e questa è una garanzia per Ancelotti e il popolo azzurro. Però per arrivare a Icardi, valutato 70 milioni di euro, potrebbe bastare una sola mossa. Da autentici scacchisti: Insigne all’Inter e Maurito al Napoli. Fatto sta che l’idea è venuta fuori concretamente neanche troppi giorni fa, nel corso di un contatto tra club.
La chiave individuata è questa: ora bisognerà capire se le parti avranno intenzione di farla girare. E allora, il retroscena. Un insieme di tasselli che manager e dirigenti stanno provando a muovere nella complessa costruzione di un mosaico di mercato non ancora chiaro. Le certezze sono due: lInter, dopo tutto quello che è accaduto con Maurito nella stagione appena conclusa, è pronto a negoziare la sua cessione (a certe condizioni, ovviamente: lo sanno anche Juve e Roma); e il Napoli, che su di lui era già andato dopo l’adios di Higuain, sta facendo un pensiero serio all’operazione nell’ambito del casting dei grandi attaccanti messo in piedi in questo periodo. E così, dopo una serie di richieste di Marotta rifiutate da De Laurentiis, gli intermediari al lavoro hanno individuato un nome forte quanto quello di Icardi: Insigne. L’idea, comunque, è stata lanciata: Napolie Inter studiano, si annusano, riflettono. Proprio come i due giocatori”.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più