Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - rassegna stampa

CdS – Inter intrigata dall’offerta del Napoli per Icardi: cash o scambio

De Laurentiis punta sulla trattativa sfumata per l’acquisto di Dzeko da parte dei nerazzurri

Il rinnovo di Edin Dzeko con la Roma potrebbe giocare a favore del Napoli. Infatti, il presidente Aurelio De Laurentiis potrebbe far leva proprio su questo fattore per inserire nella trattativa Arek Milik e arrivare così a Mauro Icardi, corteggiato ormai dall’inizio dell’estate.

Ecco quanto scritto dall’edizione odierna del Corriere dello Sport:
“Dopo che Dzeko ha firmato con la Roma, si è tirato fuori dal mercato ed ha lasciato all’Inter un vuoto ‘affettivo’ nel bel mezzo dell’area di rigore, il Napoli ha pensato che si possa fare egualmente questo affare facendoci entrare Milik: è stata una scossa e non è rimasta inascoltata nella Milano nerazzurra che certo non può permettersi di vivere con un attaccante come l’argentino fermo, a busta paga. Io ti do un Milik a te e tu mi dai un Icardi a me, così per vivere felici e contenti, dopo aver concordato ogni dettaglio.
Ma la volontà degli interessati, a questo punto, è determinante per offrire l’ennesima spinta e lasciare che si possa passare dalle parole ai fatti: il Napoli, cioé De Laurentiis in persona, ha ribadito alla signora Icardi le bellezze della città, la sua innata empatia con gli argentini, e poi ci ha aggiunto la possibilità della Champions League, le prospettive di una squadra che – con quel popo’ di centravanti – avrebbe connotazioni inimmaginabili.
Il Napoli ha anche una terza via, volendo, se per caso all’Inter ritenessero di dover semplicemente accontentarsi del cash e rinunciare ad un attaccante che stia con Lukaku nei sedici metri: pagare, ma il giusto, o ciò che ritiene sia la valutazione ideale per chiuderla prima che sia troppo tardi. E qui le oscillazioni sono più nette: sessanta milioni sanno di sacrificio, considerato poi i costi di gestione, a cinquanta si potrebbe anche stabilire l’appuntamento. Ma questi sono soldi, mica noccioline: ecco perché l’ultima mossa è sempre la prossima”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania