Quantcast

SSC Napoli - rassegna stampa

Caso San Paolo, continua la guerra: il Comune pretende parte dell’incasso col Milan, ADL reclama 2,5 mln

Incredibile quanto sta succedendo

Non accenna a placarsi la guerra tra il Napoli e il Comune partenopeo, nelle persone del patron Aurelio De Laurentiis e del sindaco Luigi De Magistris. L’ultimo capitolo di questa telenovela racconta della pretesa del Comune di ricevere un bonifico da parte della società azzurra pari al 10 % dell’incasso ottenuto contro il Milan, mentre il club partenopeo vanta un credito di 2,5 milioni di euro.

Ecco quanto scritto dall’edizione odierna del Corriere dello Sport:
“E allora, la guerra continua. Imperterrita, estenuante. Dal canto suo, in assenza di convenzione, anche il club azzurro vanta una serie di crediti nei confronti del Comune: relativi all’installazione dei tornelli (2 milioni), dei gruppi elettrogeni (471mila euro) e alla manutenzione campo (110mila euro annui). Una somma che, nell’ottica della convenzione mai più firmata, avrebbe compensato le pretese economiche del Comune fino a tutto il 2017 (i canoni arretrati e gli oneri concessori)”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania