Quantcast
Banner Gori
SSC Napoli - primo piano

Zielinski: “Io molto vicino al Liverpool, Klopp voleva me”

Zielinski, le sue parole

Ai microfoni di una emittente polacca, il nuovo centrocampista del Napoli, Zielinski ha dichiarato: “Offerta Liverpool? Ci sono stati giorni in cui guardavo il telefono e non sapevo cosa fare. Molte ore con i miei agenti. Tutti intorno mi dicevano: ‘E’ una super offerta per la tua crescita, ci vuole Klopp, l’offerta economica è fatta’. Ma io non ero convinto. Ero in macchina con una ragazza e le dico: ‘No, semaforo rosso, non sto lasciando’. Mi sentivo grande a Empoli, non volevo lasciare i ragazzi quando ci stavamo battendo per le Coppe Europee. Mi girava la testa. Poi finalmente ho incontrato Klopp a Liverpool. Mi ha detto che mi voleva nella sua squadra. Ho visto un mondo diverso e la mia testa era un pasticcio ancora più grande. Sapevo che il Liverpool mi voleva a tutti i costi e che sarebbero tornati in estate, ma l’accordo con l’Udinese alla fine non si è trovato. Volevo iniziare a lavorare per la nuova stagione con il mio nuovo club nel più breve tempo possibile. L’offerta del Milan dipendeva dall’acquisto del club da parte dei cinesi. Con il Napoli conoscevo l’allenatore e molti ragazzi della squadra. Sono felice di essere arrivato qui. Per le mie caratteristiche di gioco è l’ideale. Ho incontrato tanti giocatori tecnici, a Napoli mi sento più sicuro giorno dopo giorno, i compagni mi hanno accolto bene. Io e Arek Milik possiamo dare qualcosa alla squadra. Quando viene fatto il suo nome, cala il silenzio e… (mima il gesto di premere il grilletto di una pistola)” 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più