Quantcast

GORI - Banner 1274 x 100
Simone Verdi (2)
SSC Napoli - primo piano

Verdi: “Contro l’Empoli abbiamo sbagliato approccio, ma le sconfitte aiutano: contro l’Arsenal daremo l’anima! Ruiz…”

Verdi: “Contro l’Empoli abbiamo sbagliato approccio, ma le sconfitte aiutano: contro l’Arsenal daremo l’anima! Ruiz…”

L’attaccante del Napoli, Simone Verdi, è intervenuto in diretta ai microfoni di Radio Kiss Kiss.
Queste le sue parole:

A Roma abbiamo visto il vero Verdi, quello di Bologna? “Anche a Torino ho fatto una buona partita e ho segnato, ma non ero ancora ai livelli di Bologna. A Roma pur non avendo una condizione fisica al top ho fatto una buona partita. La prestazione migliore da quando sono qui, anche se ho riposato qualche minuto”.

A Roma tutti gli attaccanti hanno segnato: “L’approccio alla gara è stato incredibile. Arek ha fatto un grande gol su mio assist. Il primo tempo potevamo chiudere andando avanti 2-3 gol,ma abbiamo sprecato tanto.
Soprattutto io sulla palla di Mertens. Andare a riposo 1-1 avrebbe potuto farci male perchè magari avrebbe potuto dare loro coraggio, invece noi abbiamo fatto un gran secondo tempo”.

Ad Empoli invece quell’approccio è mancato: “L’Empoli è una squadra preparata. Abbiamo sbagliato l’approccio mentale ed è arrivata una sconfitta meritata. Non dovrebbe succedere. Per noi vincere è importante in vista della gara di giovedì. Ci giochiamo tanto in questa stagione. Domenica sarà importante rimediare e rifarci avanti al nostro pubblico. Le sconfitte a volte aiutano. Nelle prossime partite ci sarà un approccio diverso”.

Fabian Ruiz? “Incredibile, è un fuoriclasse”

Far parte di una squadra come il Napoli aiuta? “Aiuta sempre stare in una squadra del genere”.

Contro l’Arsenal darete l’anima? “Certo! Parliamo di una squadra forte e che storicamente gioca un grande calcio. Sono abituati a queste partite da sempre. Noi però siamo un gruppo abituato a giocare insieme da tanti anni, abbiamo capito perfettamente cosa chiede il mister. Ancelotti ci aiuterà tanto con la sua esperienza per partite simili.
Ci sarà una gara di ritorno, non dobbiamo dimenticarcene. Daremo tutto per passare il turno”.

Com’è lavorare con Ancelotti? “E’ stimolante, è un allenatore che ti arrichisce sotto tutti i punti di vista. Un allenatore di un’altra pasta, con tutto il rispetto per gli altri. Riesce a darti tutto. Speriamo di riuscire a vincere qui con lui, il suo palmares parla da solo: ha vinto ovunque”.

La maglia numero 9?  “Non mi pesa, sono cose a cui non pensi quando vai in campo. Poi però certo che la storia parla chiaro su chi ha vestito questa maglia al Napoli. Quest’anno non ho onorato al meglio il numero nove, spero già di rifarmi a breve”.

Futuro in azzurro? “Azzurro Napoli sicuro, ho un contratto di cinque anni e voglio onorare il contratto, ho tutta la voglia di restare e dimostrare il mio valore. I giornali parlano tanto, io non ho mai avuto l’idea di andare via, anzi! Per arrivare in Nazionale devo prima fare un grande lavoro a Napoli, se dimostrerò quanto valgo allora potrei avere l’occasione di andare in Nazionale con tanta gioia. Ci sono tanti giocatori forti in attacco, soprattuto Kean in questo periodo. Sicuramente punterò ad arrivare ad Euro2020″.

Com’è l’impatto con la città? “Io e la mia compagna siamo una coppia molto semplice, non ci piace chiuderci in casa. Ci piace vedere i posti belli di Napoli. Stiamo scoprendo Napoli. C’è un calore attorno alla squadra che non ho mai visto da nessuna parte. Quando i tifosi ti riconoscono è incredibile. Napoli mi aiuta a crescere.. Sono un ragazzo molto semplice e penso che i calciatori dovrebbero dare sempre l’esempio”.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania