Quantcast

SSC Napoli - primo piano

SSC Napoli, De Laurentiis a Sky:”Koulibaly ha rinnovato, Preso Malcuit. Ochoa? Speriamo”

De Laurentiis: “ci saranno 57mila persone, sold-out per un’amichevole quando di solito non interessano a nessuno”

SSC Napoli – Nel pre-partita di Liverpool-Napoli, il presidente Aurelio De Laurentiis ai microfoni di Skyha confermato l’arrivo di Malcuit dal Lille e quello imminente di Ochoa:

“Che meraviglia questo stadio. E’ ancora vuoto, ma ci saranno 57mila persone, sold-out per un’amichevole quando di solito non interessano a nessuno. Ha la conformazione di un impianto per il rugby, ma speriamo di fare uno stadio altrettanto bello a Napoli anche perché il San Paolo ormai è diventato una barzelletta per mezzo del sindaco ed i suoi seguaci. Ancelotti? E’ uno spettacolo quando spiega il match ai giocatori, sembra di stare all’università ma lui tratta tutti con grande amicizia ed ha un rapporto straordinario con i giocatori. Non credevo. Malcuit preso? Vero! Arriva a titolo definitivo, 12mln più bonus per un totale di 13. Ochoa? Siamo stati con i suoi agenti, mi auguro arrivi, ma abbiamo avuto molto da fare negli ultimi due giorni perché il Napoli mi sta nel cuore e c’è un Bari tutto da ricostruire senza sapere… in C molti non si iscriveranno a quanto pare anche se il presidente di D non vuole farci andare via per avere riflesso positivo alla sua lega. Il Bari non toglierà mai tempo però al Napoli. Anche se molti pensano solo allo Scudetto, va bene così e la mentalità del tifoso, ma non capiscono dove stavamo 14 anni fa e la forza della Juventus che è sempre sorprendente con la novità Ronaldo. Mi chiedono sempre l’attaccante, ma signori miei ne abbiamo 8 e fate un torto al tecnico che li ama e non li ha ancora sperimentati ed ai giocatori stessi che si offenderanno prima poi sul vecchio. Il vecchio l’abbiamo lanciato, fatto diventare grande, poi se ne è andato e va per la sua strada. Io non vendo, c’è Hamsik che è rimasto, Koulibaly che è il migliore nel suo ruolo e ha rinnovato con noi per i prossimi cinque anni. Abbiamo detto no a un’offerta da 90 milioni per lui, c’erano tre squadre pronte a prenderlo. Non siate così tristi, godiamoci questa squadra che c’è chi lavora per voi ed è pronto a dare tutto per vincere. Ma senza imbrogliare: se io arrivo secondo perchè c’è qualcuno che imbroglia, io resto secondo, rispetto le regole”. 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania