Quantcast

SSC Napoli - primo piano

Sarri: “Nella nostra testa solo la qualificazione, la città che merita la Champions”

Le sue parole

Maurizio Sarri ha parlato durante la conferenza stampa di presentazione di Napoli-Nizza: “Il Nizza ha giocato bene con il Troyes, ha perso per casualità mentre con il Saint-Etienne ha pagato più il match con l’Ajax. Ho visto una squadra che ha creato tantissimo, sono partite perse perchè è scritto in cielo che tu debba perdere. Dal punto di vista fisico li ho visti bene. Qualcosa che non m’è piaciuto durante le amichevoli? Sono venuti fuori amplificati i nostri difetti, in certi momenti abbiamo dominato e non abbiamo chiuso compromettendo poi la partita contro Atletico Madrid e Bournemouth: c’è da limare questo difetto che esce fuori ogni tanto. Questi cali di intensità sono dovuti anche alla fatica in questo momento, ma è un aspetto da poter migliorare. Vista la velocità del gioco ad agosto, se domani sera ci sarà una temperatura come con l’Espanyol vedo difficile un ritmo elevato. Possiamo rischiare all’inizio, se saremo meno brillanti, e poi dal 60′ al 70′ dove potremmo essere costretti ad abbassare ritmo ed intensità. Speriamo in una mentalità forte, non si può sperare che ci si esprimi al massimo però la testa dev’essere al massimo. E’ fondamentale fare una partita di grande applicazione. Non vedo grandi assenze tranne Balotelli, Sneijder non ha ancora giocato con loro e non è un’assenza in questo momento. Non abbiamo grandi differenze tra casa e trasferta, non penso che ci sia una delle due partite più decisiva dell’altra. La squadra è a disposizione interamente, anche se più corta per via della lista UEFA. I numeri nelle ultime amichevoli sono nettamente superiori, per quanto possano essere influenzati dal clima. Il Nizza mi sembra una squadra di grandi accelerazioni e potrebbe metterci in difficoltà avendo giocato quattro partite ufficiali. A Monaco abbiamo giocato a 37 e 36 gradi, era difficile mantenere i ritmi. La condizione sembra discreta, se le italiane fanno fatica al playoff è un dato di fatto”.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania