Quantcast

SSC Napoli - primo piano

Sarri: “Abbiamo approcciato bene la gara, ma ci sono stati degli errori”

Le parole di Maurizio Sarri al termine del match Napoli-Udinese

Al temine del match Napoli-Udinese ai microfoni di premium è intervenuto Maurizio Sarri: “A noi interessava vincere questa partita. Abbiamo approcciato bene, a tratti abbiamo avuto momenti vuoto. Il finale di gara è stato di livello straordinario. Mi dispiace aver consesso qualcosa, ma sono contento perché ho ritrovato una squadra brillante. Contro la Juve? La nostra è una squadra che cerca di imporre sempre il gioco, lo faremo anche a Torino. Sarà palesemente difficile perché è la squadra più completa di Europa. Sappiamo che è una partita difficile ma noi non cambieremo filosofia. Come sviluppi andiamo sugli stessi principi quando giocano Mertens o Milik. Arek sulle palle veloci è un giocatore pericoloso. I movimenti non cambiano, tecnicamente i giocatori simili. La squadra ultimamente ha lavorato bene in difesa, ma in alcuni istanti abbiamo concesso degli spazi. Penso che ci siamo ancora 5 partite da giocare limitare tutto alla vittoria obbligata a Torino è riduttivo.  Sarà difficile perché la Juventus è una squadra dalla levatura di Real Madrid, Manchester City e PSG. Mertens o Milik? Lo sapremo domenica, Arek dopo 3 mesi ha affrontato un minutaggio lungo”

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania