SSC Napoli - primo piano

Napoli, Verdi ad un passo: decisiva la telefonata di Ancelotti

Inglese potrebbe essere la contropartita tecnica

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, quello tra Simone Verdi e il Napoli è un matrimonio che potrebbe andare in porto ed anche in breve tempo dopo il rifiuto del calciatore dello scorso gennaio.

Ecco quanto scrive il quotidiano:
“Quanto ci vuole per dire sì? A volte serve un po’, diciamo cinque mesi. E’ stato necessario interrogarsi sulla stima percepita, ad oltranza, su quella mozione d’affetto che gli è giunta da De Laurentiis e da Giuntoli e sulla telefonata di Carlo Ancelotti, che ha demolito le residue perplessità e l’ha spinto a sbilanciarsi. Ultimo ostacolo, si fa per dire, la definizione della clausola. Verdi è rimasto incollato al cellulare, ha accolto con orgoglio le sollecitazione dell’allenatore, ha intuito di essere dinnanzi ad una possibilità che non può essere sprecata.
De Laurentiis è tornato in forcing, giorni fa, ha colto il cedimento. Il contratto con il Bologna esiste da quel di (ventitré milioni di euro, più due di bonus), nell’affare ci potrebbe entrare anche Inglese, che piace a Bigon, e il quinquennale per l’ala va da un milione e ottocentomila euro in su”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania