Quantcast

SSC Napoli - primo piano

Mertens: “Volevo fare una tripletta anche quest’anno! Deluso per le panchine? Non devo giocare sempre io ma…”

Mertens: “Volevo fare una tripletta anche quest’anno! Deluso per le panchine? Non devo giocare sempre io…”

L’attaccante del Napoli, Dries Mertens, autore questa sera di una splendida tripletta, è intervenuto ai microfoni di Sky al termine della partita contro l’Empoli.
Queste le sue dichiarazioni:
Porti il pallone a casa? “Da anni gioco attaccante più centrale, le triplette le ho sempre fatte tutti gli anni e volevo farne una anche quest’anno.”
Sette goal nelle ultime cinque partite sono grandi numeri? “Mi sento molto bene, siamo cresciuti tanto come squadra. Ci sono singoli che stanno bene e approfittiamo anche di questa cosa.”
Non solo i goal, ma anche l’assist per Milik con tanto di abbraccio. Siete un bel gruppo?  “Sì siamo uniti.
Sulle panchine nei match importanti: “Non è che devo giocare sempre io, ma contro il PSG era una partita importante e volevo giocare. Mi sentivo bene. Ero un po’ arrabbiato per questo. Sempre meglio non fare interviste dopo le partite a caldo. Il giorno dopo abbiamo parlato. ”
Nonostante il risultato avete sofferto: c’era un pensiero alla partita contro il PSG? “Non è stata la nostra miglior partita. L’Empoli palleggia bene ed ha un bel gioco solo che noi abbiamo avuto dei momenti importanti e abbiamo vinto.”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania