Quantcast

Banner Gori
mertens foto vivicentro.it
SSC Napoli - primo piano

Mertens: “Vincere trofei è importante, dobbiamo continuare su questa strada acquistando altri calciatori”

Mertens: “Vincere trofei è importante, dobbiamo continuare su questa strada acquistando altri calciatori”

Dies Mertens, attaccante del Napoli, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di ESPN. Ecco le sue dichiarazioni:

Io miglior goleador della storia del Napoli? È qualcosa di molto bello, non sono nato come centravanti in carriera e mi sono dovuto adattare a causa di altri infortuni. Sono sempre alla ricerca di un gol o di un assist, essere vicino alla cima della classifica è qualcosa di gratificante.

Vincere trofei? Sei anni fa sono venuto qui con Callejon ed Albiol, un sacco di trasferimenti e tanti calciatori di qualità. Per il club è molto importante ciò che sta facendo, penso che si noti. Certo siamo vicini a compiere un altro step, e sarebbe importante farlo. Dobbiamo continuare su questa strada, magari acquistando altri calciatori.

L’avventura in Champions League? È difficile perchè quando acquisti i migliori calciatori hai una squadra migliore. Però tanti di noi giocano assieme da anni, ma alla fine per vincere qualcosa serve fare di più.

Sarri ed Ancelotti? Bella domanda, devo dire la verità: Sarri mi cambiò posizione, mi ha dato un’altra dimensione a livello calcistico. Ancelotti ha cambiato qualcosa per personalizzare una squadra molto forte: è bello vedere come le cose possano cambiare, nel calcio non si sa mai come va a finire.

Nazionale belga non vince perchè non gioca di squadra? Penso che giochiamo tutti assieme, lo si è visto al Mondiale e all’Europeo. Non penso che la Francia sia stata più brava di noi quando ci ha eliminato, avremmo potuto vincere ed in finale ce la saremmo giocata. Se tutti giocano ad alti livelli, è importante.

Lukaku all’Inter? Gli ho mandato un messaggio di congratulazioni, lo voleva fortemente. Sono felice per lui, sarà importante per l’Inter e per il calcio italiano.

Hazard al Real Madrid? Non so cosa aspettarmi, il Real ha acquistato tanti calciatori e ci sono anche Barcellona ed Atletico Madrid. Potrebbero avere qualche difficoltà, ma i nuovi acquisti aiuteranno. Spero per lui che sia un grande anno”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania