Quantcast

Banner Gori
mertens foto vivicentro.it
SSC Napoli - primo piano

Mertens: “Il Napoli sta crescendo ma possiamo fare ancora di più”

Mertens: “Il Napoli sta crescendo ma possiamo fare ancora di più”

Così ha parlato Dries Mertens, attaccante belga del Napoli, in un’intervista a Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue parole:

“Ci sono tanti tifosi qui a Dimaro e questo fa molto piacere. Siamo cresciuti, non solo come giocatori, ma anche la società. Sono al settimo anno qui e ho visto cambiare la squadra e gli obiettivi dei tifosi. 4-2-3-1? L’anno scorso ho provato a fare del mio meglio, dovremo continuare a far bene. E’ un vantaggio il fatto che Ancelotti sia qui al secondo anno. Mi dispiace che siamo finiti tanti punti dietro la Juventus. San Paolo pieno? Hanno fatto i lavori, deve tornare pieno e lo stadio pieno può aiutare. Manolas? I primi allenamenti sono positivi, sta forte. E’ veloce ed è bravo anche con la palla, senza dimenticare che abbiamo perso Albiol. Ci sono anche altri difensori e spero si trovino bene tra loro. Scudetto? Ci vogliamo allenare bene e vogliamo dare il 100%, vedremo partita per partita. Sarri alla Juve? Ero felice per lui quando ha vinto l’Europa League, a me ha dato tanto e ho guardato il calcio in modo diverso grazie a lui. Devo dire la verità, ma mi è dispiaciuto che sia andato alla Juve, ha parlato sempre bene di Napoli. In ogni caso non tocca a me giudicarlo, ora è un avversario, ma spero venga negli spogliatoi a salutarci quando ci sfideremo. Vincere lo scudetto sarebbe il coronamento di una fantastica carriera. Chiedete a Sarri se sarebbe più bello vincere lo scudetto al Napoli o alla Juve. Lukaku? L’ho sentito, è un bravo ragazzo ed un giocatore molto forte. Non so dove andrà e se resterà al Manchester United. Il Napoli sta crescendo, dobbiamo essere felici di ciò che abbiamo fatto e possiamo ancora crescere. Fabian è stato un grande acquisto e spero ne arriveranno altri. Il rapporto con Napoli? Sono un po’ stanco di Dimaro (ride ndr.), il precampionato è lungo e non vedo l’ora di andare a Capri in barca. La montagna è bella, ma il mare è un’altra cosa”. 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania