Quantcast

SSC Napoli - primo piano

Jorginho: “Champions? Possiamo giocarcela con tutti, contro il City sarà spettacolare”

Le sue parole

Ai microfoni di Kiss Kiss Napoli, durante Radio Goal, ha parlato Jorginho: “Inizio perfetto con tre vittorie, squadra matura? Credo che siamo creciuti tanto grazie al lavoro di due anni, abbiamo ancora più fiducia nei nostri mezzi. Siamo cresciuti tanto e si vede.

Sorteggio Champions? Credo che ce la potevamo giocare con qualsiasi squadra, abbiamo un bel girone con squadre che giocano a calcio e all’attacco, ci piace che giocano come noi: saranno belle partite da giocare e da vedere!

Sarri – Guardiola? Contro il City saranno due partite a viso aperto, sarà sicuramente molto divertente da giocare e per gli spettatori! Napoli-City speriamo sia la ‘grande bellezza’ per il calcio.

Atalanta? Sicuramente sarà una gara difficile, dopo che hanno perso con la Roma in casa verranno al San Paolo per fare una grande partita: siamo pronti e cresciuti, vogliamo una partita diversa dall’anno scorso e i tre punti che sono molto importanti per noi.

Migliore in campo contro il Nizza all’Allianz? Devo solo ringraziare chi lo pensa, ma penso sia più importante il lavoro della squadra e non io, perchè io da solo non faccio niente ed è merito di tutta la squadra se io faccio bene. 

Rigore contro il Nizza? Mi sto allenando da tanto, aspettavo questo momento. Dries Mertens aveva già segnato, mi ha lasciato la palla e l’ho ringraziato dopo, felice di aver fatto gol.

Verona? Stiamo crescendo, non siamo al 100% ovviamente altrimenti sarebbe finita: abbiamo subito un gol, non dobbiamo subire e concretizzare di più rispetto alle azioni create. Abbiamo ancora margini di miglioramento. Nizza? Sull’1-0 abbiamo rischiato di prendere un 1-1 che non ci stava da prendere per la gara che stavamo facendo, quindi bisogna migliorare queste piccole cose. Si può sempre migliorare.

Voci di mercato di Reina, come le vive il gruppo? Cerchiamo di non ascoltare niente, il mercato è lungo ed è sempre un casino con queste voci: non le ascoltiamo altrimenti sprechiamo energie, noi ci concentriamo e ci divertiamo, cercando di giocare a calcio senza pensare a queste cose”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania