Quantcast

SSC Napoli - primo piano

Insigne: “Per qualificarci serve la miglior prestazione di sempre”

Le sue parole

Lorenzo Insigne ha parlato durante la conferenza stampa di presentazione del match di ritorno dei sedicesimi di Europa League che si giocherà domani tra il Lipsia e il Napoli: “Voglia di ribaltare il risultato con uno stadio pieno? Abbiamo tanta voglia di riscattare la prestazione dell’andata, poi sappiamo che dobbiamo fare tre gol e se partiamo forti con la nostra mentalità, allora potremo metterli in difficoltà. Ci proviamo fino alla fine, se ci sarà lo stadio pieno non interessa. Dispiace che però al San Paolo non fossero tanti, in campionato ci stanno sempre vicino. Cosa serve per non ripetere il match dell’andata? Serve altro, una prestazione grande e la giusta cattiveria: siamo abituati a vederla in campionato, vediamo se ci sarà anche in Europa. Per ribaltare il risultato serve la miglior prestazione di sempre, la cattiveria di voler passare a tutti i costi. Parlai prima del Wolfsburg e vincemmo 4-1? Speriamo bene, cercheremo di passare il turno a tutti i costi. Lo vogliamo fare per i tifosi, vogliamo far ricredere chi dice che snobbiamo l’Europa! Ci dispiace, perchè fa piacere giocare in Europa e vogliamo passare il turno: è brutto vedere il Napoli primo ed uscire dalle Coppe, domani cercheremo di vincere. Domani gioco? Vorrei giocare sempre, ma è il mister che decide. Al di là di chi gioca, è importante la prestazione. Domani conta la squadra, la voglia di voler passare il turno a tutti i costi. Milik? Arek sta tornando, domani non ci sarà perchè non convocato. Sicuramente per il finale di stagione rientrerà al top e ci darà una grossa mano. Ci darà soluzioni in più in attacco”.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania