Quantcast
Banner Gori
Fonte: SSC Napoli Politano
Fonte: SSC Napoli
Podio Azzurro SSC Napoli - primo piano

Il podio azzurro di Napoli-Sassuolo

Il podio azzurro di Napoli-Sassuolo

Impresa Sassuolo: la squadra di De Zerbi, nonostante le assenze di Berardi, Caputo e Djuricic, vince al San Paolo. Prima sconfitta in campionato per il Napoli. I neroverdi volano al secondo posto in classifica. Fermi a 11 gli uomini di Rino Gattuso, che oggi non si può dire soddisfatto. Impreciso e irruento Osimhen, poco in palla Fabian Ruiz: molti uomini chiave del gruppo sono venuti meno. E sul campo è stato evidente.

Il podio azzurro

Medaglia d’oro: è difficile stilare una graduatoria dei migliori. Serata amara per gli azzurri. L’attacco non gira e il Sassuolo si dimostra meritevole del secondo posto. Luce, nel buio, è Bakayoko. Il suo lavoro è silenzioso, ma essenziale. Quasi mai elegante, ma sempre efficiente. L’uomo di cui Gattuso ha bisogno.

Medaglia d’argento: nonostante i due goal subiti, sale sul secondo gradino del podio un difensore: Kalidou Koulibaly. Gradualmente il ragazzo sta arrivando ai livelli dei suoi anni migliori. Altra buona prestazione per il senegalese, trascinatore di questa squadra, anche quando c’è da alzare la testa e andare in avanti ad offendere.

Medaglia di bronzo: è in fiducia Matteo Politano, anche oggi buona prestazione la sua. Non ha segnato, ma i movimenti sono sempre ottimi e gli assist di qualità. Passa dai suoi piedi una delle azioni più pericolose del Napoli, che Mertens non concretizza.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Delia Starace

Delia Starace

Studentessa.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più