Quantcast

Banner Gori
castel volturno napoli allenamento gattuso foto free instagram ssc napoli
SSC Napoli - primo piano

Gattuso: “Milik? Pochi più forti di lui, felice se resta! Crescita? Il Napoli è in salute”

Gattuso: “Milik? Pochi più forti di lui, felice se resta! Crescita? Il Napoli è in salute. dobbiamo essere  più bravi con i terzini”

L’allenatore del Napoli, Rino Gattuso, è intervenuto ai microfoni di DAZN al termine della partita vinta contro l’Hellas Verona. Queste le sue parole:

Lozano e Callejon? I miei calciatori fanno tutti parte della rosa, la squadra sta facendo bene. Questa volta c’era Lozano, magari la prossima sarà la partita di Younes: i cinque cambi ci danno una mano.

Si inizia a vedere qualcosa in più da questo Napoli? Sarebbe riduttivo dire che siamo stati solo compatti. Siamo stati bene a farli rincorrere. In campionato poche squadre hanno giocato bene contro questo Verona. Abbiamo fatto una grandissima partita, secondo me.

La crescita si vede nella solidità difensiva e nella concretezza sui calci piazzati? Sento che la squadra sia cresciuta, contro l’Inter però abbiamo faticato perché sono molto fisici. Ma il Napoli è una squadra in salute, che sa palleggiare bene e che può ancora migliorare, magari senza forzare alcune giocate. Dobbiamo essere bravi con i terzini quando ci stacchiamo e teniamo la palla coperta, dobbiamo migliorare questo aspetto.

Preparazione fisica? Durante le prime due settimane abbiamo messo una bella base aerobica, abbiamo perso un po’ di tempo sull’uscita dal pressing avversario. Ma abbiamo studiato un paio di cose. Ringrazio la società perchè ci ha messo a disposizione del materiale a casa dei calciatori, che si sono ripresentati tutti in ottime condizioni.

Ghoulam? Aveva poca continuità negli allenamenti perchè aveva ancora piccoli problemi fisici, adesso sta facendo volumi importanti. Non dobbiamo dimenticarci che due anni fa era al top del mondo, per come si sta allenando si merita l’occasione che ha avuto oggi.

Milik? Non sono miei i soldi, ne parlerò col direttore e col presidente. C’è un problema contrattuale, ma se vorrà firmare a me farebbe piacere la sua permanenza: in giro ce ne sono pochi più forti di lui, ho rispetto per lui”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più