Quantcast

Banner Gori
Gattuso conferenza stampa
SSC Napoli - primo piano

Gattuso: “Discorso negli spogliatoi? Se lo dico, mi censurano. Contro il Barça voglio la cazzimma!”

Gattuso in conferenza: “Tre vittorie su campi difficili, volevo un cambiamento e lo sto vedendo. Ora Sappiamo soffrire quando dobbiamo

L’allenatore del Napoli, Rino Gattuso, è intervenuto in conferenza stampa dopo la vittoria ottenuta sul Brescia (RILEGGI LIVE)
Queste le sue parole:

“Non mi aspettavo di fare tre vittorie su campi difficili ma volevo vedere un cambiamento ed è quello che mi stanno mostrando. Nel secondo tempo abbiamo giocato meglio, il rigore ci ha aiutati. Abbiamo mosso palla e siamo cresciuti. Non me lo aspettavo ma volevo queste vittorie: ora sappiamo soffrire quando dobbiamo”.

Cosa hai detto negli spogliatoi? “Non posso dirlo perchè altrimenti ci censurano! (ride ndr)
Quando prepariamo questo tipo di partite sappiamo di dover saper soffrire. Quando la mia squadra prende gol e vedo compagni insultarsi mi dà fastidio. Abbiamo fatto errori, poi però nella ripresa siamo scesi in campo col piglio diverso.”

Il Napoli ha agguantato il sesto posto? “Si sta bene qui, ma ora momento non dobbiamo dimenticarci cosa abbiamo passato e rischiato. Dobbiamo andare alla ricerca della tranquillità che tradotto significa che dobbiamo fare i 40 punti. Abbiamo superato dei momenti terribili dove la squadra non riusciva a tirare fuori nulla. Non si respirava bella aria nello spogliatoio.”

Mercato? “La rosa non si discute: a mercato concluso ho ringraziato tutti i dirigenti per avermi messo a disposizione elementi funzionali. Siamo una squadra forte, ma dobbiamo migliorare il collettivo”.

La partita di Balotelli? Lui incide quando ha la palla, ma in fase di non possesso è un’altra storia. Il suo carattere difficilmente cambierà, ma è consapevole che poteva fare di più in carriera.

Barcellona? Ora ho iniziato a pensarci…Affrontiamo una squadra con qualcosa più di noi. Spero di recuperare energia e giocatori per giocarmela con le nostre armi. Voglio una squadra con la cazzimma”.

Gol del Brescia? Ci hanno mangiato in testa, mi sono arrabbiato con tutti: Tonali ha messo una palla cattiva ma la nostra linea ha sbagliato completamente“.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat