Quantcast

Banner Gori
castel volturno napoli allenamento gattuso foto free instagram ssc napoli
SSC Napoli - news SSC Napoli - primo piano

Gattuso a Sky:” Non mi fido, dobbiamo raggiungere i 40 punti. Mertens? Fenomeno”

Gattuso:” Formazione? In questo momento stanno giocando quelli che stanno bene”

 

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Sky, al termine della vittoria del suo Napoli contro il Cagliari per 1-0. Ecco le sue dichiarazioni:

Il Napoli  è tornato? Non mi fido ancora; dobbiamo ricordare quello che stiamo facendo ma non dimenticare quello che abbiamo fatto.  Dobbiamo continuare così,  giocare con tanta voglia  e  lavorare tanto;  non è un caso che abbiamo subito  0 gol  in due partite.

Elmas? Mi sta dando tanto, anche se magari non gioca nel suo vero ruolo.  Ma in questo momento stanno giocando quelli che stanno bene.

Due giocatori in scadenza in campo;  soddisfatto della loro prova? Io penso che i giocatori debbano essere professionisti , bisogna allenarsi in un certo modo ,rispettare il club,  poi se rinnovano non sono problemi miei. Quando si lavora bisogna farlo con serietà, poi se uno mi dice che non sta bene gli do la mano e lo aiuto.  

Allan? Domani è un altro giorno, non si porta rancore. Con me bisogna allenarsi in un certo modo; il giocatore ha avuto proposte importanti e questo   è un  problema della società.  Ma da domani grande serenità per metterlo nella condizione migliore.

Napoli crede nell’Europa? Oggi bisogna pensare al presente;  stiamo rischiando tanto,  dobbiamo fare 40 punti. Abbiamo tante qualità ma non possiamo giocare col fuoco. Dobbiamo pensare 24 ore al giorno al Napoli. Se hai fatto grandi cose in passato con questa maglia,  dai continuità a quello che hai fatto, poi a fine anno tiri le somme.

Mertens? Penso che aldilà  del gol, è un giocatore che fa diventare tutto semplice:  quando viene a legale in mezzo al campo,  è furbo,  sa come andare a pressare; è un giocatore completo,  non sta mai fermo e a noi ci è mancato tanto. Sa abbinare la furbizia alla qualità.

Futuro del belga? Io dopo l’esperienza di Pisa ho giurato che non voglio più parlare e promettere niente;  se mi chiedono un parere rispondo ma per ora io faccio l’allenatore e di queste cose non sono io a occuparmene.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat