Quantcast

Banner Gori
Carlo Ancelotti Napoli
SSC Napoli - primo piano

Ancelotti in Conferenza per Napoli – Zurigo: “La squadra è da 7 fino ad ora, spero di dare un voto più alto a fine stagione”

Ancelotti in Conferenza per Napoli – Zurigo

A Castel Volturno  si è tenuta la Conferenza stampa di Carlo Ancelotti, in merito all’Europa League e al match Napoli – Zurigo. Gli azzurri affrontano gli svizzeri giovedì 21 febbraio ore 18.55, all’andata è terminata 1-3 a favore degli azzurri. ecco le parole dell’allenatore:

“La squadra sta giocando un buon calcio, vogliamo fare un buon calcio. Sono già due motivi per guardare la gara con lo Zurigo. Siamo concentrati, non la vogliamo sottovalutare. Nel calcio tutto può succedere. Il risultato ci conforta, ma non vogliamo sorprese e fare una partita di alto livello. Non ho niente da dire ai tifosi, la gente gestisce la propria vita come crede. La squadra sta facendo il massimo per i tifosi”.

La difesa mi piace molto, difendiamo alti e molto bene. Gli attaccanti hanno avuto un calo, mentre la difesa ha trovato solidità anche grazie al lavoro di attaccanti e centrocampisti. Metterò Chiriches dall’inizio. Qualche rotazione ci sarà per il dispendio delle ultime partite“.

Come gestire il ruolo di Hamsik: “Senza Hamsik gestiamo quella zona di campo diversamente. Diawara ha dimostrato di essere all’altezza della situazione. Si trova molto bene con Zielinski, ma con lui centralmente perdiamo qualcosa in termini offensivi. Siamo ben coperti in quella zona lì”. 

Ancelotti sui gol dei centrocampisti“Se mancano? Mi aspetto qualche gol loro in più. Mi aspetto qualche cross fatto meglio dagli esterni, come qualche movimento fatto in anticipo dagli attaccanti. Tutte cose che abbiamo valutato insieme. Siamo tutti d’accordo”. 

Ancelotti sugli attaccanti“Sono momenti, ci sono periodi in cui si hanno più o meno difficoltà. In generale non è solo una loro responsabilità, bisogna essere più focalizzati. Questo è un problema di attenzione ai piccoli particolari. Il problema si risolve senza troppi affanni. Serve più serenità”

Ancelotti sugli esterni“Hysaj in linea con le precedenti stagioni, continuità ma senza cose straordinarie. E’ affidabile. Malcuit sta facendo molto molto bene, siamo soddisfatti di lui. Mario Rui sta facendo partite altalenanti e Ghoulam è una situazione a parte. Dobbiamo avere pazienza per l’infortunio da cui viene, sta tornando ai suoi livelli. Il rendimento degli esterni è stato positivo. Consideriamo anche il fatto che a loro chiedo di attaccare e molto e comunque teniamo una certa solidità difensiva”.

“Questa squadra la valuto da 7 fino ad ora, spero di dare un voto più alto alla fine stagione. Non c’è alcun 5, forse qualche individualità sì. Qualche prestazione sottotono per diversi motivi. Qui non ci sono rimandati, solo promossi o bocciati”. 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania