Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - news

Serie A, il campionato si “spezza” sempre più: i dettagli…

Le fasce orarie saranno 8 e non più 5

Il prossimo campionato di Serie A vedrà una novità per quanto riguarda le fasce orarie e la suddivisione delle stesse. La stagione in corso prevede due anticipi di sabato (ore 18 e ore 20:45, salvo anticipi per le coppe europee), una gara alle 12:30 di domenica, sei alle 15 e il posticipo delle ore 20:45.

La Serie A 2018/19 si “spezzerà”, diventerà più frammentata. Il primo anticipo sarà quello delle ore 15 di sabato (potrebbe essere ulteriormente anticipato al venerdì sera in caso di impegni in Champions League), non subiranno variazioni la gara delle 18, mentre quella delle 20:45 inizierà alle 20:30. La prima gara della domenica resterà quella delle 12:30, ma quelle delle 15 diminuiranno a tre, con una gara alle 18 e il posticipo alle 20:30. L’ultima gara si giocherà il lunedì sera.

La Lega si era già mossa in questa direzione con il nuovo bando. Con l’assegnazione dei diritti tv a Mediapro, per il triennio 2018/2021, il nuovo spezzatino diventa praticamente una certezza.
Secondo l’intermediario spagnolo, avere un modello simile a quello della Liga aiuterà a valorizzare il prodotto. Con l’introduzione del ‘lunch match’ l’ascolto medio è passato da 365 mila spettatori a 425 mila spettatori, con un incremento totale sulle 380 partite stagionali di circa 21 milioni.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più