Quantcast

Sconcerti
SSC Napoli - news

Sconcerti: “Ora è difficile pensare ad un Napoli con Sarri. Conte è il sostituto ideale”

“Non ho capito le visite mediche di Reina col Milan a stagione in corso”

Mario Sconcerti, editorialista del Corriere della Sera ed opinionista RAI, è intervenuto ai microfoni di Marte Sport Live sulle frequenze di Radio Marte per parlare del campionato di Serie A che va a concludersi, di quello che sarà il futuro di Maurizio Sarri e della stagione disputata dal Napoli.

Ecco le sue parole:

“Normale che ora si parli di mercato. Juve e Napoli hanno bisogno di cambiare abbastanza. Festa di Reina una cosa naturale. Io non ho capito la visita medica del giocatore in pieno campionato. Quella no. Onestamente si poteva fare in un modo più discreto, era ancora largamente un giocatore del Napoli. La visita medica è qualcosa di fiscale che va oltre il semplice diritto di trattare con altre squadre. Questo mi ha colpito. Orsato ha arbitrato malissimo in Inter-Juve. Il Napoli ha perso però a Firenze, in caso di vittoria non sarebbe stato ricordato. Se Sarri va via sarà uno dei tanti. Ma non sarebbe nemmeno facile immaginare un altro Napoli di Sarri. Questo tecnico è entrato nella storia. Ne serve un altro di tecnico per questa squadra. La domanda è: come ricominciare con Sarri? Conte sarebbe l’ideale”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania