Quantcast
Banner Gori
SSC Napoli - news

Napoli – Torino (1-1) | La fotogallery di ViViCentro

Napoli – Torino 1-1

le foto dei calciatori in campo

Guarda le foto di Napoli – Torino (1 – 1) realizzate dal nostro fotografo Giovanni Somma, che ci raccontano la terza sconfitta consecutiva evitata dal Napoli all’ultimo minuto. Non è bastata la spinta emotiva della riconquista nelle aule del tribunale sportivo, del punto di penalizzazione e della conseguente decisione del Giudice di riscrivere la pagina di quel Juve – Napoli del 4 ottobre, a data da destinarsi; per matare un Toro indomito alla retrocessione.

Napoli – Torino (1 – 1) è figlia di uno svuotamento nelle gambe e nella testa, che in questo momento parte da Gattuso ed arriva al giocatore. Ed il quadro d’insieme non può che esser elettrico, a cali di tensione. Carente di personalità, ce la mette solo Insigne nel finalissimo, con una giocata, che se ci fossero stati i paganti, sarebbe valsa l’incomprensibile attesa. Ed il male della discontinuità che affligge da anni questa squadra viene così appiattito, nell’umida serata d’anti vigilia calcistica, dalla magia del tocco in filtro natalizio di Zielinski per l’elastico Lorenzo, che disegna geometrie perfette. Per il resto del tutto inadeguata l’occupazione degli spazi d’area avversaria, con Petagna che non aiutato dall’altrettanta bassa densità di mediana, non riesce mai ad accorciare arretrando nei punti giusti. L’altro assente di difesa, Koulibaly, è invece cambiato con la buona guardia Maksimovic.

La gara è stata diretta da Valeri di Roma. Guardalinee: Tolfo e Vecchi. Quarto uomo: Giua. Var: Mariani; Avar: Longo.

FORMAZIONI UFFICIALI 

Napoli – Torino 1 – 1

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas, Hysaj (dal 27′ st Mario Rui); Bakayoko (al 27′ st Fabian Ruiz), Demme (dal 30′ pt Elmas); Politano (al 18 st Lozano), Zielinski, Insigne; Petagna (al 27′ st Llorente). A disposizione: Ospina, Contini, Ghoulam, Malcuit, Rrahmani, Mario Rui, Elmas, Lobotka, Fabian, Lozano, Llorente. Allenatore: Gattuso

TORINO (5-3-2): Sirigu; Singo, Izzo, Buongiorno, Bremer, Rodriguez (dal 43′ st Vojvoda); Lukic, Rincon, Linetty (dal 48′ st Segre); Verdi, Belotti (dal 43′ st Zaza). A disposizione: Segre, Gojak, Zaza, Edera, Meité, Rosati, Vojvoda, Milinkovic-Savic, Nkoulou, Vianni, Celesia.

RETI:  11′ st Izzo,  47′ st Insigne.

AMMONIZIONI: Izzo, Buongiorno, Bakayoko, Linetty, Elmas, Di Lorenzo.

GOL

11′ st gol Toro: il napoletano di Scampia Izzo gira di controbalzo sporcando quel tanto che basta per la conclusione al veleno vincente. Meret pur decisivo ad apertura e chiusura: Verdi e Belotti; non può decifrare il masticamento della traiettoria

47′ st pareggio Napoli: Zielinski che fino a quel momento ci aveva provato anche sotto porta con deboli risultati, nei panni del rifinitore scarta senza fronzoli un assist che nel duetto con Insigne a centrocampo, merita la disinvolta destrezza di estro, precisione e bellezza finale offerta sotto l’albero da Lorenzo Insigne

Ora mentre tutti pensano alla possibile data del recupero con la Juventus, Rino Gattuso è con la testa a Cagliari. Quest’anno solo una settimana di riposo: si torna in campo domenica 3 gennaio alle 15.00. E se ve ne fosse bisogno, anche la gara di ieri ha dimostrato quanto abbia ragione l’allenatore del Napoli a non divagare troppo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Carmine D'Argenio

Carmine D'Argenio

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più