Quantcast

SSC Napoli - news

Napoli-Stella Rossa, 1200 agenti per il piano sicurezza, ma spuntano striscioni di fratellanza tra le due tifoserie! Ivan “il Terribile”…

Napoli-Stella Rossa, 1200 agenti per il piano sicurezza, ma spuntano striscioni di fratellanza tra le due tifoserie! Ivan “il Terribile” non ci sarà

L’edizione odierna de ilMattino fa il punto della situazione sul piano sicurezza all’esterno e all’interno dello Stadio San Paolo e nei punti sensibili della città, in attesa dell’arrivo degli ultras serbi della Stella Rossa a Napoli. La polizia è preoccupata dell’arrivo di frange di ultranazionalisti serbi, considerati tra i più pericolosi. Ma dovrebbero trattarsi solo di precauzioni dato che tra le due tifoserie sembrerebbe essersi instaurato un clima di fratellanza e gemellaggio. Non a caso, nella giornata di ieri, i Fedayn hanno scitto diverse frasi in onore dei serbi. “Non c’è nulla di così sacro come l’onore, nulla di cosi leale come l’amico fidato“: questa solo una delle scritte che che campeggiano nei vicoli di Fuorigrotta, insieme a tanti insulti al Partizan (storica e odiata rivale della Stella Rossa).
La Questura di Napoli ha comunque pronto un piano sicurezza: saranno ben 1200 gli agenti schierati sul territorio. I tifosi ospiti arriveranno con ogni mezzo, difficilmente pianificabile nei dettagli quindi il loro arrivo. Assente speciale il famigerato “Ivan il Terribile“: nel 2010 mise a ferro e fuoco il Ferraris di Genoa. Ivan Bogdanov, storico capo ultrà della Stella Rossa, non è nell’elenco dei tifosi che ssiederanno allo stadio questa sera: a farlo sapere è la Polizia serba. Il San Paolo questa sera sarà quasi sold out, non a caso la società ha invitato i tifosi tutti a recarsi allo stadio con anticipo. Pronte, come sempre, anche cinquanta telecamere di sicurezza che monitoreranno l’interno e l’esterno dell’impianto sportivo di Fuorigrotta.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania