Quantcast
Banner Gori
SSC Napoli - news

Il Napoli segue Keita, ma non è un calciatore pronto per grandi palcoscenici

Il Napoli lo segue da tempo…

Classe 1996, terzino mancino con spiccate vocazioni offensive, bravo nella progressione e nel cross: questo in sostanza l’identikit di Keita, giovane difensore di colore in forza alla Virtus Entella. I liguri sono stati avversari del Napoli nell’ultima amichevole di Trento perdendo 5 – 0 ma non sfigurando affatto. Keita, come da sua stessa ammissione, deve migliorare nella fase di copertura, dato palesato nell’amichevole contro gli azzurri quando, in più occasioni, ha avuto difficoltà su Callejon. Il suo modello è Marcelo del Real Madrid. Arrivato all’Entella via Monaco, nel Principato ha militato nelle squadre giovanili per poi passare ai liguri in Italia. Calciatore dal doppio passaporto franco-malese, fisicamente piazzato, circa 1.82. Su di lui hanno messo gli occhi addosso Napoli, Roma e Bologna con gli azzurri di De Laurentiis in vantaggio sulle altre compagini. Sostanzialmente acerbo per la massima serie, necessita di farsi le ossa in qualche campionato minore.

a cura di Mario Miccio

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Redazione Sportiva

Redazione Sportiva

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più