SSC Napoli - news

Napoli, il legale: “Higuain ha richiesto 2 mln di euro, ma noi siamo tranquilli”

Napoli, il legale: “Higuain ha richiesto 2 mln di euro, ma noi siamo tranquilli”

Ai microfoni di Radio Crc, è intervenuto il legale del Napoli, Mattia Grassani, il quale si è pronunciato sulla vicende che vede protagonista Higuain, che avrebbe chiesto alla società due milioni di euro: “La controversia nasce quasi subito dopo il trasferimento alla Juve, comincia con delle diffide inviate al Napoli aventi per oggetto il riconoscimento di 680mila euro di compensi e premi non corrisposti. Il Napoli ha respinto al mittente tutte le richieste di questo tipo, dimostrando attraverso documenti di non avere pendenze nei confronti del giocatore. Higuain a marzo 2017 ha ricorso così al collegio arbitrale per richiedere chiesta somma, il procedimento così è andato avanti fino a quando pochi giorni fa presentando entrambe le parti delle memorie, il sig. Higuain ha modifica il tiro processuale dicendo di dover ricevere non 680mila euro bensì 2 milioni e mezzo sempre di premi, richieste per noi, comunque vada, inaccettabili. Non può ricordarsi a giugno 2017 per una pendenza che ci sarebbe da marzo, e non può esserci un aumento del 400%, non ci sono margini di trattative, noi siamo convinti e tranquilli che non si possa parlare di questi numeri e attendiamo fiduciosi il 12 luglio”.

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale