Quantcast
Banner Gori
SSC Napoli - news

Napoli, Clamoroso Younes: fugge in treno all’alba, ecco perchè…

Era tutto pronto, anche il bonifico in favore dell’Ajax. Poi il chiarimento

Clamoroso quanto successo questa notte: dopo il rifiuto di Simone Verdi al Napoli, Amin Younes è incredibilmente scomparso. Dell’esterno tedesco non si avevano notizie dal termine della gara contro il bologna.

Era già tutto fatto e pronto, doveva solo iniziare ad allenarsi con Sarri e gli altri compagni. Lunedì pomeriggio, invece, dopo aver visitato il quartier generale del club azzurro, il tedesco è sparito senza dare spiegazioni o avvisare la sua nuova società e il suo entourage. L’esterno è salito sul treno in compagnia del padre e da lì non hanno più risposto alle telefonate e ai messaggi. Ieri mattina, poi, è arrivata la telefonata ad Aurelio De Laurentiis. Younes ha spiegato al presidente partenopeo che era partito per Amsterdam per restare accanto al nonne in precarie condizioni di vita.
In ogni caso, sarebbe ancora possibile chiudere la trattativa con il lieto fine, anche se nessuno degli addetti ai lavori ci scommetterebbe. Nemmeno l’idea che il ct della nazionale tedesca Low voglia portarlo ai prossimi Mondiali è servito a fargli cambiare idea. Dunque Younes non vuole anticipare più il suo arrivo a Napoli, facendo saltare l’accordo tra Napoli e Ajax.

L’edizione odierna del quotidiano TuttoSport prova a ricostruire il racconto del dietrofront:
“Scherzo del destino, proprio lunedì, prima che si sapesse della sparizione del calciatore, l’amministrazione del Napoli aveva inviato al club olandese il bonifico con i 5 milioni di indennizzo. Resta valido il contratto sottoscritto da Younes col Napoli dal primo luglio e per i successivi 5 anni, con ingaggio da 1,5 milioni netti fino ai 2 milioni dell’ultima stagione. Il ds Giuntoli era venuto incontro a tutte le esigenze del calciatore garantendogli fino a giugno il contratto (600mila euro lordi) dell’Ajax e il “bonus d’ingresso” da 1,5 milioni per intero, e non in due soluzioni come inizialmente pattuito. Tutto saltato, almeno fino a giugno, poi si vedrà”.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Avatar

Michele Avitabile

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più