Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - news

Mertens in mixed: “Ultima partita per me? No, resto qui”

“Vogliamo fare sempre meglio, ma non è facile quando si cambia”

Dries Mertens, attaccante del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in mixed zone per parlare della gara persa contro il Bologna per 3-2 nonostante un suo gol, ma anche della stagione appena conclusa e di mercato. Il numero 14 azzurro ha annunciato la sua permanenza nel capoluogo campano, rispondendo così a chi lo voleva lontano da Napoli.

Ecco le parole dell’attaccante belga:
“Peccato perché volevamo finire bene, è davvero un peccato. Voglio essere ancora più importante per la squadra, ho avuto un po’ di difficoltà con il cambio modulo ma alla fine l’ho trovato. Stiamo giocando bene con questo sistema offensivo. Una promessa? Quando giochiamo fuori casa è pieno di napoletani, sono dappertutto. Fa sempre piacere. Ho ancora un anno e resto qua. Non l’ho sentita come la mia ultima partita. Giochiamo un calcio più diretto ed offensivo, stiamo facendo bene. Il record di gol si può fare, sono sempre più vicino e voglio continuare. Un po’ di fortuna in più bisogna guadagnarsela sul campo, dobbiamo essere più cattivi. Che voto mi do per questa stagione? Dieci (ride, ndr). Vogliamo fare meglio, non è semplice quando cambi allenatore. Dobbiamo far vedere chi siamo. Titolo di miglior assistman? Speriamo”.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più