Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - news

Maradona rassicura tutti dopo il ricovero, ma le sue reali condizioni restano un mistero

Maradona rassicura tutti dopo il ricovero d’urgenza, ma le sue reali condizioni restano un mistero
Paura per Maradona nella notte: per il Pibe de Oro, è stato necessario un ricovero d’urgenza a Buenos Aires a causa di un’emorragia gastrica. Il campione argentino ha tenuto tutti in apprensione, ma già nella mattinata di oggi è riuscito a rassicurare i fan: “Voglio ringraziarvi per i messaggi di incoraggiamento. Mi dispiace che vi siate preoccupati senza motivo. Voglio dirvi che non è successo niente, che sto bene” ha fatto sapere tramite il proprio profilo Facebook.
Oggi – scrive l’ex campione – mi prendo cura dei miei nipoti Benja, Dieguito Mattia, e di mio figlio Diego Fernando. Mando un bacio a tutti” la risposta agli innumerevoli messaggi di preoccupazione e incoraggiamento piovuti nella notte da tutto il mondo e in particolare dall’Italia.
Rassicurazioni, quelle raccolte da la Gazzetta dello Sport, che hanno fatto tirare un sospiro di sollievo ai supporter dell’ex numero 10 del Napoli e della nazionale argentina. Ma in molti si sono chiesti se Diego stia nascondendo qualche problema più serio, considerando che in alcuni video del recente passato il Pibe de Oro non era apparso molto in forma. Ufficialmente Maradona è stato ricoverato nella clinica Olivos in Argentina, per un’emorraggia  dovuta a uno dei due bypass che il Diez si è fatto impiantare in passato ma ora è stato dimesso. Il suo avvocato ha spiegato che tornerà presto ad allenare i Dorados.

Quiero agradecerles por los mensajes de aliento. Lamento que se hayan preocupado sin motivo. Quiero decirles que no pasó…

Gepostet von Diego Maradona am Freitag, 4. Januar 2019

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania