SSC Napoli - news

L’ORDA AZZURRA- Sparnelli: “Sarri, si vince anche con le strategie! Guarda la Juve”

L’ORDA AZZURRA- Sparnelli: “Sarri, si vince anche con le strategie! Guarda la Juve”

Ai microfoni dell’Orda Azzurra, è intervenuto il giornalista Sparnelli, il quale ha dichiarato: “Higuain è un personaggio: non vuole pagare nemmeno 700 mila euro. Bisognerebbe comportarsi da professionisti: i tifosi l’hanno trattato come doveva essere trattato. I napoletani contestano Higuain per le parole che ha usato nel corso dei tre anni in città. Higuain vuole comportarsi come Maradona, ma di Maradona ce n’è uno. Possiamo capire che un calciatore voglia guadagnare di più, però non bisogna giurare amore eterno. Poteva trovare un accordo con ADL, ma non l’ha fatto. Parliamo, invece, di Mertens, che raggiunge la palla come un giaguaro: siamo contenti. Le statistiche lo dicono: Mertens è stato più decisivo di Gonzalo Higuain, il quale si è dimostrato ridicolo, insieme a suo fratello, Nicolas. Sulla doppia sfida, possiamo dire che il Napoli meritava di passare il turno. Cuadrado? Un simulatore, che può giocare solo in Italia. Non a casa in Inghilterra è stato mandato via. La Juventus s’è lamentata perché il Napoli non ha fatto fair play: questo è ridicolo. Ecco perché il calcio italiano non piace più. Bisogna solo giocare a calcio, i tifosi non vogliono vedere tuffatori. E gli arbitri italiani ancora ci cascano. Dovrebbe essere fatta una campagna contro i simulatori. Stagione fallimentare? Non è una stagione da 8, 9, 10. Contano i trofei, contano le vittorie. Uscire a testa alta è ormai un alibi: non ci siamo, abbiamo speso più di 100 milioni di euro. Sarri dovrebbe rivedere alcune strategie tattiche: molte volte manca di strategia. La Juventus non ha vergogna di giocare col 5-4-1. Non si vince solamente con la tattica, ma anche con la strategia. E’ un peccato che non si possano cambiare calciatori o moduli: il problema è questo. Con 100 milioni spesi, dovremmo farci un’analisi. Anche Maurizio Sarri deve migliorare.”

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale