Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - news

L’ex Milan Lodetti: “Bonaventura risolverà la gara contro il Napoli”

La leggenda del Milan parla del match di sabato sera

Giovanni Leodetti ha parlato in esclusiva ai microfoni di MilanNews.it nella settimana che precede la sfida del ‘San Paolo’ tra Napoli e Milan. Ecco quanto ha dichiarato:

Restiamo sul pianerottolo di Casa Milan. Domattina a Milanello inizia la preparazione per Napoli-Milan, che gara andrà in scena al San Paolo?
“Mi auguro di vedere un Diavolo compatto come contro il Sassuolo, senza paura o timore. Non abbiamo mai vinto uno scontro diretto e contro il Napoli la definisco una partita verità. La squadra ha perso contro tutte le avversarie di livello o superiore, contro gli azzurri serve dimostrare che questo Milan può far paura anche contro le grandi. I numeri sono lì da vedere purtroppo, sconfitte contro Lazio, Sampdoria, Roma, Inter e Juventus. Serve che il Milan torni Milan, anche perché il distacco è già importante dalla zona di vertice e non si può più perdere alcun punto”.

Montella può sorridere, dall’infermeria arrivano buone notizie per Biglia e Bonaventura. Quanto pesano i recuperi di questi due titolari?
“Averli entrambi al San Paolo sarebbe fondamentale. Poi io sono un particolare estimatore di Jack e sono convinto che sabato possa cambiarlo lui il volto alla gara. Ha avuto problemi fisici che ne hanno rallentato l’esplosione quest’anno, ma se sta bene contro il Napoli fa una grande gara e la risolve. Biglia invece ha sofferto i tanti viaggi con l’Argentina e la tensione di dover portare la squadra al Mondiale, ma ora che tutto questo è alle spalle sono sicuro che troverà le chiavi del centrocampo. Voglio però spezzare una lancia a favore di Montolivo, nell’ultima ha rimpiazzato bene l’ex Lazio”.

Se lei potesse vestire i panni da tecnico del Milan, come disegnerebbe il ‘Diavolo’ a Napoli? Quale composizione d’attacco sceglierebbe?
“Questo è un gioco al quale mi sottraggo perché non sono Montella e non lavoro con i ragazzi tutti i giorni a Milanello. Vincenzo li conosce perfettamente e sono certo che al San Paolo farà le scelte migliori di uomini e di modulo. Il Napoli impressiona per la qualità di calcio che produce, l’unico consiglio da vecchietto (ride, ndr) che posso dare è quello di tenere la tensione e l’attenzione massima in ogni minuto. Appena si cala un attimo, il tridente napoletano è letale. Insigne, Mertens e Callejon possono uccidere l’avversario in qualsiasi momento”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Michele Avitabile

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat