SSC Napoli - news

L’ Orda Azzurra, Ciro Caruso: “Albiol fondamentale per la difesa. In attacco punterei su Muriel”

Ciro Caruso, ex difensore azzurro, è intervenuto a L’ Orda Azzurra, programma in onda sulle frequenze di Vivi Radio Web:

 
“L’ infortunio di Milik ha sottolineato che una squadra che punta a grandi risultati non può avere un solo attaccante di ruolo in rosa. Servirà anche un terzino sinistro in quanto Ghoulam partirà per la Coppa d’ Africa. C’è Strinic ma abbiamo imparato che un po’ di sana concorrenza non fa mai male”.

 
Giaccherini meriterebbe più spazio?
“Per quello che ha fatto agli europei di sicuro, è stato uno dei migliori. Bisogna porsi un quesito sul perché Sarri non utilizzi né lui né Rog, non penso sia impazzito. Il tecnico monitora i suoi calciatori giorno per giorno. Forse il vero neo della gestione Sarri è Manolo Gabbiadini, il Napoli ha perso un patrimonio”.

 
Quanto conta la presenza di Albiol in campo?
“È il classico giocatore che se c’è non te ne accorgi ma la sua assenza si fa sentire. Riesce a dare gli equilibri all’ intero reparto, è un perno fondamentale che riesce a dare sicurezza anche Koulibaly il quale è più istintivo. Senza di lui la difesa era diventata molto penetrabile”.

 
Muriel o Pavoletti?
“Ora bisogna valutare le condizioni fisiche di Pavoletti. Muriel sarebbe più funzionale al gioco del Napoli, è un giocatore devastante se sta bene mentalmente. Però alterna giocate impressionanti a momenti non poco esaltanti, io comunque punterei su di lui”.

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale