Quantcast
Banner Gori
SSC Napoli - news

Koulibaly, il muro gigante che inizia anche a fare gol

Sua la rete che sblocca e mette in discesa il match

Un difensore con qualità da “muro”, difficile da superare in velocità o sulle palle alte. Kalidou Koulibaly, però, ieri ha ricoperto anche un altro ruolo, ha vestito i panni di bomber portando in vantaggio i suoi dopo pochi minuti dall’inizio del match.

Un gol e la conseguente vittoria che porta il Napoli alla vittoria scacciando gli spettri dell’assenza di gol e di vittorie. Si alza in cielo per sfruttare una sponda di Allan su calcio d’angolo di Callejon.
Ecco quanto scrive “Il Mattino”:
“Uno di quei gol che provi e riprovi mille volte in allenamento: uno schema che riesce alla perfezione contro il Torino. Un lampo azzurro dopo appena tre minuti, una rete che ha l’effetto di un energetico per il Napoli che si scatena nella prima mezz’ora realizzando altri due gol con ZielinskiHamsik. Koulibaly è un muro, di testa le prende tutte, respinge tutti i cross, tutti i tentativi dei granata e tiene a lungo a bada Belotti che però riesce a colpire nel secondo tempo, Con Sarri ha avuto una crescita straordinaria, adesso allo strapotere fisico ha aggiunto anche letture tattiche sempre più decisive: si muove benissimo con la linea, accorcia o allunga a secondo delle situazioni. A Torino gioca con la disinvoltura di un veterano e d’altronde Kalidou lo è diventato”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Michele Avitabile

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più