Quantcast
Banner Gori
SSC Napoli - news

Insigne: “Sono pentito, ho sofferto più dei compagni”

In occasione della presentazione del calendario 2021 della Ssc Napoli, si sono ritrovati a parlare in Conferenza Stampa il capitano Lorenzo Insigne e l’attaccante ieri dal primo minuto in campo nella sciagurata trasferta di Roma contro la Lazio, Andrea Petagna.

Cosa ha detto Insigne?

Ed è proprio Lorenzo Insigne a parlare per la prima volta in seguito alla sua espulsione rimediata nella gara con l’Inter, ridotta a un turno dal Giudice Sportivo; dicendosi pentito ma speranzoso nel prossimo anno buono sia per il suo apporto alla nazionale che al Napoli:

“Rimasto intanto male per aver lasciato la squadra in dieci, cosa che un capitano non può permettersi. Per di più in un momento in cui il mister ha gli uomini contati. Non resta che riscattarci e donare un sorriso al tifoso napoletano per un più sereno natale sportivo. Ora dobbiamo pensare solo alla prossima gara di mercoledì, per la nazionale ci sarà tempo. Ma non solo per me; anche per tutti i compagni, speriamo sia l’anno giusto per regalare gioie ai tifosi. Siamo il Napoli e contro il Torino, sebbene venga a giocare per salvarsi, dobbiamo solo vincere. Se contro la Lazio fossimo stati  bene fisicamente e mentalmente, l’avremmo vinta. Quando affronti squadre cosi importanti in maniera ravvicinata fuori casa, le energie sia mentali che atletiche, possono calare. Dal punto di vista tattico l’abbiamo preparata bene come sempre con il mister ed il suo staff. Da casa, credo di aver sofferto più dei miei compagni in campo, non potendo io far nulla da lì. Ma bisogna andare sempre avanti e guardare oltre. Adesso siamo in un ritiro non punitivo ma per una maggiore concentrazione. Alla fine è solo un giorno di ritiro in più, visto che con la gara al mercoledì saremmo dovuti andarci domani anziché oggi”. 

Sulla gara di ieri invece Petagna compendia il suo pensiero nella volontà di ripartire da subito per cancellarla totalmente e mettere le mani sulla prossima partita prima di ritrovarsi poi dopo natale per preparare tutti gli importantissimi impegni dell’anno nuovo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Carmine D'Argenio

Carmine D'Argenio

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più