Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - news

Insigne a SKY: “Queste partite si vincono insieme. Ancelotti? Chiesto scusa”

“Questa sera ero sereno in panchina”

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport al termine del match contro il Salisburgo, valevole per la terza giornata della fase a gironi di Champions League, vinto per 3-2 grazie ai gol di Dries Mertens (con una doppietta che gli consente di superare Diego Armando Maradona nella classifica marcatori azzurri di tutti i tempi e portarsi a -5 da Marek Hamsik) e proprio del numero 24 azzurro.
Gli azzurri ora comandano il girone E di Champions League con 7 punti seguiti dal Liverpool ad una sola lunghezza dagli azzurri con gli austriaci ad occupare la terza piazza.

Ecco le parole di Insigne:
“Io ero sereno, come tutti ho accettato le scelte del mister. Sono stato tranquillo, per vincere gare così serviva l’apporto di tutti. Anche Llorente ha dato il suo contributo. E’ lo spirito giusto, dobbiamo continuare così. Quello che è successo con Ancelotti è acqua passata, lo stimo tanto e lui mi ha sempre dato fiducia facendomi sentire importante.
Ho sbagliato alcuni atteggiamenti ed ho chiesto scusa. Dobbiamo restare sereni, mancano altre partite. Testa al campionato per domenica. Volevo mandare un abbraccio a Tommaso che ha avuto un piccolo incidente, gli siamo tutti vicini”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania