Quantcast
Banner Gori
SSC Napoli - news

Crotone-Napoli: le probabili scelte di Zenga e Sarri

Maggio sostituisce lo squalificato Mario Rui, Zenga senza novità

Questa sera allo stadio ‘Ezio Scida’ di Crotone, i padroni di casa ospiteranno la capolista Napoli di Maurizio Sarri. Gli azzurri dopo le vittorie di campionato e coppa Italia, viaggiano spediti verso il titolo di campione d’inverno che passa, per forza di cose, dalla Calabria: con la vittoria il titolo sarebbe certo. I pitagorici vanno alla costante ricerca di punti salvezza, obiettivo che sembra essere meno impossibile dell’anno scorso.

CROTONE

Walter Zenga è riuscito a portare al successo la sua squadra nell’ultimo impegno casalingo contro il Chievo. Successo difficile da bissare contro la capolista. Questa sera, però, l’ ex tecnico della Sampdoria dovrà fare a meno dello squalificato Ajeti e degli infortunati Izco, Nalini, Pavlovic e Tumminello.

4-3-3: Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Simic, Martella; Rohden, Barberis, Mandragora; Trotta, Budimir, Trotta.

NAPOLI

Dopo il pari casalingo contro la Fiorentina, gli azzurri di Sarri hanno ritrovato la vittoria contro il Torino e la Samp. Ora la prova Crotone per tornare a casa col titolo di campione d’inverno in tasca. Il tecnico partenopeo dovrà fare a meno dello squalificato Mario Rui (espulso nella gara contro i blucerchiati) oltre che dei già noti infortunati Milik e Ghoulam. Sarà Maggio a sostituire il terzino ex Roma. Confermato il blocco dei titolarissimi.

4-3-3: Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

 

a cura di Michele Avitabile
RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Michele Avitabile

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più