Quantcast

SSC Napoli - news

Corsa scudetto, azzurri delusi dal pari di San Siro ma vincere si può

Giuntoli scuote i suoi al rientro negli spogliatoi

Ora la situazione in casa Napoli inizia a pesare, inizia a farsi difficile. Nessuno, però, pensa che sia finita qui, nessuno crede che sia arrivata la resa col pareggio di San Siro contro l’Inter. E’ vero: la Juventus si è portata avanti in classifica nonostante una gara in meno rispetto agli azzurri ma mancano ancora dieci partite e trenta punti disponibili. La corsa è lunga.

Negli spogliatoi, Pepe Reina è il primo a prendere la parola: “Non voglio vedere facce tristi, la corsa per lo scudetto e’ ancora lunga”. La delusione nello spogliatoio azzurro è tanta, tutti i calciatori hanno la testa rivolta verso il basso, c’è troppa amarezza. Insieme ai calciatori c’è anche il ds Giuntoli che scuote i suoi, uno ad uno, al rientro negli spogliatoi. I tifosi continuano a cantare a squarciagola, non si fermano: “Loro ci credono, crediamo sempre pure noi”.
De Laurentiis, invece, non era presente, nemmeno questa volta. Ha deciso di non seguire la squadra neppure in questa notte che ha tanto il sapore del crocevia della stagione. Non avrebbe parlato ai giocatori, ne’ prima ne’ dopo. In nessun caso.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania