Quantcast

Banner Gori
coronavirus professor Paolo Antonio Ascierto foto free Facebook de laurentiis Campania
SSC Napoli - news

Coronavirus, il dottor Paolo Ascierto ringrazia De Laurentiis per l’aiuto offerto alla ricerca

Coronavirus, il dottor Paolo Ascierto ringrazia il presidente della SSC Napoli, Aurelio De Laurentiis per l’aiuto offerto alla ricerca dell’Istituto Pascale

L’oncologo e ricercatore dell’Istituto Pascale di Napoli, Paolo Ascierto, ha voluto ringraziare, attraverso un’intervista rilasciata al Corriere del Mezzogiorno, il presidente Aurelio De Laurentiis per la sua disponibilità ad aiutare la ricerca: “De Laurentiis è stato gentile. Mi ha telefonato e mi ha anche dato la sua disponibilità ad aiutarci. Ora sappiamo di poter contare su di lui, persona generosa e molto attenta al nostro lavoro. Ha chiesto informazioni sulle condizioni dei nostri pazienti, lo ringrazio pubblicamente”.

Nei giorni scorsi, Ascierto, dalle pagine di Tuttosport, aveva rivolto un accorato appello ai campioni dello Sport affinchè diano il proprio contributo alla ricerca: 
“Il Tocilizumab lo utilizziamo per curare gli effetti collaterali dell’immunoterapia. Visto l’emergenza che stiamo affrontando, e tenuto conto che l’azienda farmaceutica si è resa disponibile a mettere a disposizione il farmaco gratuitamente, abbiamo deciso di comunicare ufficialmente i risultati. E subito dopo abbiamo supportato l’agenzia italiana del farmaco – per effettuare una sperimentazione nazionale.”
“Ne stiamo ideando un’altra con la Takis, un vaccino preventivo per l’infezione dal virus responsabile del Covid-19. Servirà un milione di euro per far partire la sperimentazione a settembre. Colgo l’occasione per appellarmi ai campioni dello sport, in particolare a Cristiano Ronaldo, che in questa situazione difficile si è rivelato un esempio mettendo la salute della gente davanti a tutto”.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più